Progetto PhoSave

dicembre 4, 2014

  • phosave-project-prophos-chemicals

    Progetto PhoSave

    dicembre 4, 2014 |

    ProPhos Chemicals S.r.l., insieme ad altri partner, intende presentare una proposta di progetto per il programma europeo Horizon 2020 (SME Instrument) dal titolo “Una soluzione innovativa per il recupero di fosfato da polveri estinguenti esauste – PHOSave”.

    Il progetto intende realizzare un impianto pilota nel territorio di San Giovanni in Croce (Cremona) per il trattamento di rifiuti speciali (derivanti dal settore protezione antincendio) recuperando il fosfato in essi presente ed intende organizzare inoltre la raccolta degli stessi sul territorio nazionale.

    Il progetto contribuisce ad implementare – in modo eco-sostenibile – un nuovo modello di waste management per il ​​recupero di materie prime ad alto valore aggiunto che non sono rinnovabili, al fine di sviluppare nuovi prodotti da usare in differenti settori: agricoltura (fertilizzanti) e settore del legno.

    Poichè la riduzione delle quantità di rifiuti, che altrimenti finirebbero dispersi direttamente sui campi o in discarica e la creazione di nuove attività economiche, che portano nuovi posti di lavoro, sono questioni molto sentite, il progetto è di grande interesse per le istituzioni locali, incontrandone gli obiettivi.

    Siamo fermamente convinti che ciò servirà da modello per implementare pratiche efficaci per la raccolta e il riciclo di questo tipo di rifiuti speciali, che oggi non vengono recuperati, a vantaggio dell’ambiente e delle popolazioni locali.